Modena, falsi certificati per malattie: denunciato assistente scolastico

Verifiche della Guardia di Finanza su permessi per visite al Policlinico

MODENA. Certificati contraffatti per attestare false malattie: con queste accuse, la Guardia di Finanza di Modena ha denunciato un assistente amministrativo di una scuola secondaria di secondo grado di Modena. Le indagini erano nate dai sospetti sulla «genuinità» delle certificazioni rilasciate su carta intestata dal Policlinico di Modena, utilizzate dal dipendente per giustificare dieci giornate di assenza dal servizio per malattia nel periodo tra il settembre 2019 ed il gennaio 2020. Il database del Policlinico ha messo in evidenza che le certificazioni non erano mai state rilasciate e che i numeri di matricola indicati degli operatori sanitari, che avrebbero dovuto erogare la prestazione ed attestarne l’avvenuta esecuzione, erano inesistenti. In un caso, su carta intestata dell’ospedale modenese, era stata apposta l’attestazione di una prestazione effettuata da un centro cardiologico della Provincia di Napoli.