Carpi Luminarie natalizie Accensione ufficiale e Teddy “cattura selfie”

Un’accensione delle luminarie natalizie che avverrà in due step: il primo ieri pomeriggio, il secondo sabato 5 dicembre.

C’è già un protagonista indiscusso delle luci natalizie: il gigantesco orso illuminato che fa bella mostra di sè in piazza Garibaldi. Molti carpigiani lo hanno eletto calamita per i selfie, posando davanti a lui nelle due versioni, illuminato o di giorno.


«L’accensione avverrà in due step per cercare di trovare un equilibrio tra la necessità di dare comunque luce al centro storico evitando al tempo stesso assembramenti - spiega il vicesindaco Stefania Gasparini - Sabato prossimo si vedrà l’accensione di una bella novità in piazza, ma non voglio rovinare la sorpresa. Anche quest’anno le luminarie sono totalmente a carico dell’amministrazione, tranne in via Ugo da Carpi dove i commercianti, che ringrazio, si sono messi insieme per posizionare le luci anche quel tratto. Il momento non consente di procedere con la solita programmazione di iniziative, ma non abbiamo voluto rinunciare a dare luce al nostro centro storico».

«Bubu, Teddy, all’orsetto stanno dando diversi nomi - chiosa il vicesindaco - Ed è bello, vuol dire che piace. Nella gara fatta avevamo chiesto non solo luci tradizionali, ma anche installazioni. E tra le proposte c’era anche questa. Abbiamo pensato potesse essere una bella novità per grandi e piccini. Sarà un Natale diverso, per molte famiglie più triste perché quest’anno molte persone se ne sono andate o si sono ammalate. Ci saranno posti mancanti in alcune tavole, l’orsetto vuole essere un piccolo segnale di dolcezza». —

S.A.