Inseguimento per le strade di Carpi: fermato, non ha mai avuto la patente

I carabinieri fanno segno di fermarsi ma il guidatore fugge. Nell'inseguimento durato alcuni chilometri mette in pericolo alcuni passanti e alla fine è fermato: è un 19enne che non ha mai sostenuto l'esame per la patente. Sanzionato anche perché proveniva da un altro Comune

CARPI. Nella serata di ieri sabato 28 novembre i carabinieri della Compagnia di Carpi hanno fermato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale un tunisino diciannovenne residente a Mirandola.

Il giovane guidava l'auto quando è incappato in un controllo dei militari, ha ignorato l’alt dei militari operanti e ha tentato di fuggire. Ne è nato un inseguimento che si è protratto per qualche chilometro durante il quale il guidatore ha messo numerose volte in pericolo passanti.

Quando è stato raggiunto ed identificato, i carabinieri hanno scoperto che aveva guidato il veicolo sprovvisto di patente di guida. Per questo l'auto gli è stata sequestrata. Gli sono state anche fatte multe e sanzioni amministrative per aver violato il divieto di mobilità da un comune diverso da quello di residenza