Il sindaco di Finale positivo e a casa «Lavorerò da qui con il solito impegno»

Dopo Bonaccini e Zironi di Maranello un altro amministratore con il Covid 

la diagnosi

Era toccato al presidente della Regione, Stefano Bonaccini e nella prima ondata al sindaco di Maranello, Luigi Zironi. Ora un altro sindaco - il primo della pandemia autunnale - è risultato positivo al Covid. Si tratta del sindaco di Finale, Sandro Palazzi che si trova in isolamento domiciliare.


Nell’aggiornamento video, utile a comunicare i dati quotidiani finalesi, che aveva effettuato lunedì sera era apparso leggermente debilitato, ma ieri il primo cittadino ha deciso di comunicare la propria situazione. Come è normale avvenga in un piccolo municipio, la notizia ha fatto il giro degli uffici, ma Palazzi ha provveduto ad avvertire direttamente i suoi più stretti collaboratori.

«Inizia per me un periodo di isolamento a casa - ha detto il sindaco - Sto abbastanza bene, ho passato due giorni con un po’ di febbre. Continuerò a lavorare a distanza, con video conferenze e con gli strumenti tecnologici che mi permettono di essere al servizio della mia comunità. Purtroppo non ci voleva anche perché ci sono sempre tante cose da fare, ma il mio impegno quotidiano non cambierà né diminuirà». —