Spilamberto Scappa all’alt dei vigili: inseguito e preso un 53enne

Spilamberto. Tenta di sfuggire ad un controllo della Polizia locale: inseguito, preso e multato. Un 53enne di Vignola è così finito nei guai. Protagonista una pattuglia del corpo di Polizia locale Terre di Castelli che, impegnata in un controllo nel comune di Spilamberto, ha intimato l’alt ad un’Audi che procedeva su via Modenese con direzione Spilamberto.

A seguito dell’alt, dopo aver iniziato a rallentare, l’automobile ha improvvisamente cercato di eludere il controllo invertendo la marcia in una rotatoria. L’obbiettivo? Tornare verso Modena e farlo ad altissima velocità.


La pattuglia della Polizia locale ha iniziato quindi un inseguimento che si è concluso nel territorio di Modena. Lì gli agenti sono riusciti a bloccare il veicolo condotto da un uomo di 53 anni e residente a Vignola.

Durante la fuga, il vignolese alla guida dell’auto ha commesso diverse infrazioni al codice della strada. Il tutto nel tentativo di fuggire dalla pattuglia della Polizia locale.

Il controllo sul veicolo fermato ha poi fatto emergere la mancata copertura assicurativa R.C. obbligatoria. Inoltre la stessa automobile era già stata fermato per la revisione scaduta e il proprietario non aveva ancora provveduto ad effettuarla.

Il conducente è stato quindi sanzionato per mancanza di assicurazione e perché sorpreso alla guida di un veicolo sospeso dalla circolazione per mancata revisione. A questo si aggiungono anche le altre infrazioni commesse durante la fuga. Una serie di infrazioni che sono costate al 53enne oltre 3mila euro. La patente di guida è stata ritirata e inviata alla Prefettura per la sospensione e il veicolo è stato sottoposto a sequestro. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA