Covid, dal 17 gennaio Italia a 3 colori L'Emilia Romagna resta arancione. Si alle seconde case - LE REGOLE - MODULO AUTOCERTIFICAZIONE

Da oggi gran parte dell'Italia entra in zona arancione, mentre Lombardia, Sicilia e la provincia di Bolzano torneranno in zona rossa. Cinque regioni e Trento restano in zona gialla. Fino al 15 febbraio non ci si potrà spostare tra diverse regioni salvo che per motivi di lavoro o salute, ma anche per raggiungere le seconde case.

Fino al 5 marzo nelle zone arancione chiuse piscine e palestre, limiti agli spostamenti, coprifuoco dalle 22 alle 5, cibo da asporto fino alle 18. Nelle zone gialle invece nei giorni feriali riapriranno i musei con accessi contingentati. Milano presenta ricorso ma il ministro Speranza insiste: «nessuna polemica con le Regioni, i contagi scenderanno». Il tasso nazionale di positività è in aumento al 6,3% rispetto al 5,9% delle 24 ore precedenti.

Per addolcire un pò il lockdown morbido che da oggi vigerà di nuovo in quasi tutta Italia - con 2 regioni rosse e 12 arancioni - c'è il permesso di andare nelle seconde case. Palazzo Chigi ha chiarito che in base al nuovo Decreto del presidente del Consiglio (Dpcm) saranno raggiungibili anche fuori della propria regione.  

ECCO LE REGOLE

Made with Flourish

MODULO AUTOCERTIFICAZIONE