Formigine Viene travolto dal suv mentre è in bicicletta: un 74enne è gravissimo

Incidente ieri pomeriggio in via Viazza di Sopra a Colombaro L’uomo è ricoverato in terapia intensiva a Baggiovara

FORMIGINE. Forse la luce del sole che, per un attimo, ha condizionato la vista del conducente dell’auto, forse una sbandata improvvisa di chi stava percorrendo via Viazza di Sopra con la sua bicicletta. Sono in corso di accertamento le cause che hanno portato ad un grave incidente che si è verificato nel pomeriggio di ieri. Ad avere la peggio, ovviamente, chi stava pedalando a bordo della bicicletta. L’uomo che ora si trova in terapia intensiva all’ospedale di Baggiovara. Le sue condizioni sono costantemente monitorate dai medici dell’ospedale modenese, la prognosi per il momento resta riservata.

Questo è l’epilogo di quanto accaduto a Colombaro, frazione del comune di Formigine intorno alle quattro del pomeriggio di ieri. Il teatro del violento incidente, come detto, è via Viazza di Sopra. Su una bicicletta c’è un 74enne, V.P. le sue iniziali. Secondo una primissima ricostruzione sta pedalando nello stesso senso di marcia di una Toyota Land Cruiser guidata da un uomo nato nel 1932 della zona. In un attimo, l’impatto tra la tua due ruote a pedali e la vettura, un suv decisamente possente. Il 74enne, di origine albanese e residente proprio nel comune di Formigine, è sbalzato di sella. Cade violentemente sull’asfalto. In un momento si attiva la macchina dei soccorsi che si precipitano a Colombaro. Le condizioni del signore originario dell’Albania, infatti, sembrano gravi sin dai primi momenti. Facile intuire, a quel punto, che l’impatto sia stato con ogni probabilità violento. Sul posto, in fretta, arriva un’ambulanza del 118 supportata da un’auto medica. Allo stesso tempo accorrono anche gli agenti della polizia locale di Formigine. Gli stessi che sono poi chiamati a regolare il traffico del pomeriggio a Colomabro. Una volta medicato sul posto, l’uomo viene trasportato a Baggiovara dove è accolto al Pronto soccorso. Da lì il trasferimento in Terapia intensiva. Come già raccontato la sua prognosi resta riservata in attesa di sviluppi. Allo stesso tempo continua il lavoro della polizia locale formiginese chiamata a decifrare quanto accaduto lungo via Viazza di Sopra. —


E.B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA