Formigine, trovato morto in un casolare di campagna

FORMIGINE. Un uomo di 60 anni, originario del Ghana e senza fissa dimora, è stato trovato morto ieri pomeriggio in un casale abbandonato di Formigine, nel Modenese. Sul posto sono intervenuti i carabinieri oltre ai sanitari del 118 che hanno constatato il decesso. L’uomo era adagiato nel proprio letto, un giaciglio di fortuna dove il 60enne, già sofferente di alcune patologie, viveva da alcuni mesi per ripararsi dal freddo. A dare l’allarme è stato un connazionale che non sentendo l’amico per alcuni giorni è stato il primo a trovarlo nel rifugio. Il corpo del 60enne è stato trasportato alla medicina legale per l’esame autoptico. L’uomo, irregolare in Italia, sarebbe deceduto mentre si trovava nel letto.