Modena, arrestato rapinatore di tabaccheria

MODENA Aveva cercato di mascherarsi in tutti i modi, per evitare di essere ricnosciuto. Ma gli investigatori della squadra mobile, proprio grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, oltre a una serie di altri indizi, sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo che lo scorso 13 ottobre ha rapinato la tabaccheria di via Cesare Costa.

Modena, il video della rapina in via Costa: catturato il rapinatore

Il colpo era stato messo a segno intorno alle 19. L'uomo dopo aver minacciato con un lungo coltello da cucina il titolare si era impossessato di alcune centinaia di euro asportandole, privo di guanti, dai registratori di cassa.

Poi si era allontanato a bordo di un monopattino.

Con pazienza certosina gli investigatori hanno messo in fila tutti gli indizi: impronte, immagini di telecamere e altri elementi, che li hanno portati ad individuare come responsabile del colpo, e arrestare, un 40enne italiano - le cui generalità non sono state rese note - e a portarlo in carcere.