Carpi, "patente e libretto": consegna 15 grammi di hascisc: "Aiutatemi a smettere con lo spaccio"

CARPI I carabinieri della Compagnia di Carpi, nell’ambito di un servizio perlustrativo, hanno fermato e controllato un giovane marocchino residente in città, identificato alla guida della propria autovettura. Secondo il racconto reso noto dai carabinieri. Alla richiesta dei militari di fornire i documenti di guida, l’uomo ha invece consegnato 15 grammi di hashish. “Sono pentito, voglio smettere di spacciare, aiutatemi“, si sono sentiti rispondere i militari. L’uomo, disoccupato, è stato successivamente perquisito e presso la sua abitazione sono stati rinvenuti ulteriori 15 grammi della stessa sostanza. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di cessione di sostanze stupefacenti.