Dipendente della Haemotronic di Mirandola trovata uccisa nella sua abitazione di Bondeno. Interrogato il compagno

La vittima è Rossella Placati, 50enne e due figli. Sul posto i carabinieri, con gli uomini della Scientifica e il pm Longhi

BONDENO. E' sotto interrogatorio alla presenza del legale di fiducia il compagno della donna trovata morta nella sua abitazione vicino all'argine del Panaro, nel quartiere San Giovanni, questa mattina 22 febbraio poco dopo le 8: la vittima si chiama Rossella Placati, 50 anni, separata con due figli. La donna da dodici anni lavorava alla Haemotronic di Mirandola.

L'uomo, un 45enne bolognese, S.D. operaio edile, separato, si è presentato alla stazione carabinieri di Bondeno affermando di aver trovato, nel bagno dell'appartamento in cui conviveva, la donna incosciente e con del sangue alla testa. Rossella Placati, è stato subito appurato, era morta a causa di una ferita al capo, causata da un corpo contundente.