Volley, Modena super in Champions: Leo Shoes batte Perugia 3 a 0

Leo Shoes Modena – Sir Sicoma Monini Perugia 3-0 (25-21, 25-18, 25-22)

Leo Shoes Modena: Petric 5, Porro 0, Stankovic 7, Grebennikov (L), Christenson 6, Karlitzek 0, Vettori 15, Mazzone 3, Lavia 13. N.E. Rinaldi, Iannelli, Sanguinetti, Bossi, Buchegger. All. Giani.

Sir Sicoma Monin Perugia: Ricci 4, Vernon-Evans 2, Travica 4, Ter Horst 5, Leon Venero 13, Zimmermann 0, Solè 8, Russo 0, Colaci (L), Atanasijevic 5, Plotnytskyi 6. N.E. Piccinelli, Sossenheimer, Muzaj. All. Heynen.

ARBITRI: Ovuka, Puecher. NOTE – durata set: 27′, 28′, 29′; tot: 84′.

 

La Leo Shoes Modena di Andrea Giani incontra Perugia al PalaPanini nella gara di andata dei quarti di Champions League.

I gialli partono con la diagonale Christenson-Vettori, in banda ci sono Petric e Lavia, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Jenia Grebennikov.

La Sir Safety di Vital Heynen risponde con Travica-Atanasijevic in diagonale, al centro ci sono Solè e Ricci, in banda Leon e Plotnytskyi, il libero è Max Colaci. Parte forte la Sir che si porta sul 7-8 con Travica che trova bene i suoi avanti. Si arriva al 15-16 con Perugia che resta avanti, Modena risponde colpo su colpo. Piazza il break Modena con un ottimo Vettori (6 punti col 75% per lui nel set), 21-19 e gialli assolutamente nel match. La Leo Shoes chiude il primo set 25-21. Nel secondo parziale è ancora la squadra di Giani a partire forte, 8-5 con Christenson trascinatore. Non si fermano i gialli, 11-8 con Leon che cerca di prendere per mano i suoi. Vola sul 24-17 Modena che poi chiude il parziale 25-18, è 2-0. Il terzo set inizia col 9-5 per i gialli, Perugia fatica ancora col sideout. Arriva al 20-17 la Leo Shoes che continua a spingere forte al servizio. Modena chiude il terzo set 25-22 e il match 3-0.