Carpi,  scontro tra auto e moto:  morto il 54 enne rimasto gravemente ferito

Non ce l'ha fatta il carpigiano Gianluca Mantovani rimasto coinvolto nell’incidente di giovedì 25 febbraio  L’uomo era stato trasportato in elicottero all’ospedale Maggiore di Bologna, ma nonostante le cure dei medici è deceduto

CARPI Grave incidente stradale, nel primo pomeriggio di ieri, in via Liguria. Coinvolte una moto Ducati e una Wolkswagen Tiguan. Ad avere la peggio è stato chi si trovava alla guida della due ruote. Il motociclista 54enne di Carpi, Gianluca Mantovani. è stato trasportato in elicottero all’ospedale Maggiore di Bologna. L’uomo è stato  ricoverato nel reparto di rianimazione in condizioni molto serie. Nel corso delle ore successive è spirato.

In via Liguria, oltre all’elisoccorso arrivato da Pavullo e un’ambulanza del 118, è intervenuta anche la polizia locale. Gli agenti hanno subito chiuso la strada per permettere di soccorrere al meglio la persona rimasta ferita nello schianto. Lo stop alla circolazione in via Liguria è durato per più di un’ora, non causando troppi problemi al traffico: si tratta infatti di una via secondaria, laterale di via Carlo Marx, che permette l’accesso ad altre vie minori. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di una mancata precedenza da parte dell’automobile: il suv, guidato da un giovane di origini cinesi, stava svoltando su via Toscano quando si è verificato l’impatto con il motociclista che invece proveniva dal senso di marcia opposto.


Immediatamente sul posto è arrivata l’ambulanza. I sanitari hanno da subito colto la gravità della situazione. Per questo motivo è stato fatto decollare da Pavullo l’elisoccorso che è atterrato in poco tempo nei pressi dell’incidente, in un terreno agricolo. Nel frattempo il personale sanitario ha messo in sicurezza il carpigiano rimasto ferito, ma apparso subito in condizioni gravissime, e lo ha preparato per il trasporto urgente verso l’ospedale di Bologna.

Eseguiti i rilevamenti del caso, la polizia locale ha quindi spostato l’auto e ripulito la strada. Sull’asfalto si potevano vedere diversi pezzi dei due mezzi e quindi sono state necessari lavori di ripristino sulla carreggiata. Il tutto prima di consentire nuovamente il passaggio: alcuni addetti hanno dovuto rimuovere dell’olio perso in particolare dalla motocicletta e rimasto pericolosamente sulla strada. In via Liguria è poi sopraggiunta, mentre il 54enne veniva portata via in elisoccorso, anche una pattuglia dei carabinieri che ha dato un supporto agli agenti della polizia locale. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA