Contenuto riservato agli abbonati

Soliera. Energica Motor, nel capitale entra Ideanomics con 11 milioni

La società americana ha sottoscritto il 64,17% dell’aumento lanciato e ora controlla il 20% dell'azienda di moto elettriche

MODENA Ieri il titolo azionario di Energica Motor Company, l’azienda di Soliera che produce supermoto elettriche, alla Borsa milanese ha avuto un sussulto inusuale a quota 1,99 euro con un più 10,28 per cento significativo. E il motivo non può che essere la notizia diffusa ieri dell’investimento nel capitale sociale dell’azienda di Livia e Franco Cevolini da parte della società americana Ideanomics, quotata a New York.

Ideanomics è specializzata negli investimenti in aziende tecnologiche emergenti, con attenzione particolare ai veicoli elettrici. La società statunitense utilizza servizi finanziari e prodotti fintech di nuova generazione.


Ideanomics ha aderito all’aumento di capitale lanciato da Energica Motor Company investendo circa 11 milioni di euro, che rappresentano il 64,17 per cento del complessivo aumento. Con questa operazione Ideanomics ora controlla circa il 20 per cento del capitale di Energica Motor Company. Il prezzo di sottoscrizione è stato determinato in 1,78 euro per ciascuna azione.

L’accordo prevede un diritto di preferenza rispetto a eventuali ulteriori iniezioni di capitale di rischio nella società, così da limitare la diluizione della partecipazione dell'investitore. Un osservatore nominato dall'investitore stesso potrà partecipare ai lavori del Cda.

«Siamo orgogliosi di entrare a far parte di questa piattaforma unificata di cui condividiamo appieno la visione – ha detto la Ceo di Energica Motor, Livia Cevolini – La creazione di un network di aziende innovative non può che accelerare la crescita e l’adozione di nuove tecnologie a partire dalla stessa mobilità sostenibile che ci vede tra i leader di settore. Siamo certi di poter dare il nostro contributo derivato dall’esperienza decennale nel campo delle moto elettriche a elevate prestazioni. L’investimento darà ulteriore forza alla crescita di Energica già in atto con vigore negli ultimi anni grazie alle innovazioni apportate ai nostri prodotti con l’esperienza racing nelle gare di MotoE».

Soddisfazione anche da parte di Alf Poor, Ceo di Ideanomics: «Energica – ha dichiarato – ha combinato la tecnologia dei veicoli elettrici a emissioni zero con il pedigree della mobilità ad alte prestazioni, sinonimo della Motor Valley italiana. Per supportare i suoi prodotti ha sviluppato internamente un expertise legato alla batteria e alla ricarica rapida DC che ha sinergie con i nostri interessi più ampi nel settore dei veicoli elettrici. Siamo rimasti molto colpiti da Livia e dal suo team e siamo molto lieti di supportarli nella loro prossima fase di crescita». —