Serramazzoni Stalking su Fb con foto osé della sua ex: assolto 73enne

SERRAMAZZONI. Non solo lasciava nella buca delle lettere delle buste con slip e mimose. Non solo le telefonava continuamente da numero oscurati. Ma la offendeva in pubblico postando su Facebook epiteti pesanti e foto che secondo lui dimostravano quanto come madre di due bambini meritasse una segnalazione dei servizi sociali. L’autore del bombardamento di ingiurie ed esposizioni al pubblico della ex 45enne era un 73enne di Serramazzoni. Le spediva anche via whatsapp a un’amica e all’ex fidanzato di lei. Ieri l’anziano imputato per stalking e altri reati (difeso dall’avvocato Lorenzo Bergomi) è stato assolto. Anche se non si conoscono le motivazioni, nel corso del processo abbreviato si è constatato che le foto che secondo lui mostravano una donna di facili costumi in realtà ritraevano una donna in costume da bagno in spiaggia. Le aveva postate su Facebook denigrandola ma in realtà più che sbraitare contro di lei non ha violato un patto di intimità sulle foto che lei gli aveva dato. —