Nei centri vaccinali modenesi si lavora anche a Pasqua e Pasquetta

La campagna di profilassi proseguirà anche per le feste Ieri nel Modenese 274 casi e dieci decessi In Emilia Romagna 1789 positivi

Saranno una Pasqua e una Pasquetta di lavoro per i vaccinatori modenesi. Oggi e domani la campagna di profilassi non conoscerà pausa e si proseguirà sull’onda dei dati incoraggianti che si sono registrati nell’ultima settimana, quando la media giornaliera è salita di molto rispetto al periodo precedente: a Modena si eseguono circa 4mila iniezioni al giorno. Oggi e domani sono soprattutto le persone fragili a occupare le agende.

I numeri dicono che fino a ieri sono state somministrate complessivamente 157.339 dosi di vaccino, di cui 105.009 prime dosi e 52.330 seconde dosi. Ciò significa che finora è stato immunizzato l’8,8 per cento dei 597mila residenti di Modena e provincia che ne avrebbero diritto (sono esclusi gli under 16).


Per quanto riguarda i contagi a Modena e provincia nelle ultime 24 ore sono stati 274. I sintomatici erano 169 con una persona subito ricoverata in terapia intensiva e nove accolte in altri reparti Covid. Il dato peggiore della giornata sono i dieci decessi: un 96enne di Zocca, una 86enne di Sassuolo, una 92enne di Pavullo, un 74enne di Sassuolo, un 80enne di Modena, una 97enne di Zocca, una 80enne di Cavezzo, una 79enne di Vignola, un 80enne di Modena e un 82enne di San Cesario.

A livello regionale rimane di fatto stabile la curva dei contagi in Emilia-Romagna, mentre continua il calo deciso dei ricoveri. Ieri si sono registrati 1.789 casi, su un totale di 31.848 tamponi. La percentuale dei nuovi positivi è del 5,6 per cento. L’età media dei nuovi positivi è 43,5 anni. Si registrano anche 38 nuovi decessi (compresi i dieci modenesi).

Netto il calo dei ricoveri: ieri erano cinque i pazienti in meno in terapia intensiva (366 in tutto) e 117 in meno negli altri reparti covid (3.181 in totale). Sul territorio, i pazienti in terapia intensiva sono così distribuiti: otto a Piacenza (+1 rispetto a venerdì), 30 a Parma (+1), 28 a Reggio (-2), 69 a Modena (-3), 105 a Bologna (-5), 20 a Imola (+1), 40 a Ferrara (+1), 20 a Ravenna, 11 a Forlì (+1), 6 a Cesena (-1) e 29 a rimini (+1).

l’iniziativa

Ieri il presidente della Regione Stefano Bonaccini ha annunciato un’iniziativa che si terrà a Bologna: «Al punto vaccinale della Fiera di Bologna, cosi' come in tutta l’Emilia-Romagna, proseguiranno le vaccinazioni anche a Pasqua e Pasquetta. Qui per regalare un pizzico di spensieratezza saranno presenti i clown di corsia, volontari del comitato di Bologna della Croce rossa, sempre pronti a mettersi al servizio della comunità. Grazie a loro e a tutto il personale sanitario impegnato nelle operazioni di vaccinazione».