Modena. Tenta di disfarsi della droga mentre scappa: preso dalla polizia

Il fatto in via Corassori, l'uomo di 22 anni bloccato dopo aver scavalcato una recinzione

Modena. La polizia di Stato di Modena ha arrestato un cittadino marocchino di 22 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La Squadra Volante è intervenuta in via Corassori a seguito di una chiamata di un cittadino che segnalava un diverbio animato tra alcune persone.

Alla vista della polizia, gli individui si sono dati a una precipitosa fuga prendendo direzioni differenti. Uno di loro, dopo aver scalvato una recinzione di un cortile è stato raggiunto e bloccato dagli agenti. Durante la fuga ha tentato di disfarsi di un pacchetto lanciandolo a terra, contenente sostanza resinosa per un peso complessivo di 15,59 grammi, accertato successivamente da prova narcotest essere hashish.

A questi si aggiungno altri  63,44 grammi della medesima sostanza stupefacente e alcune dosi preconfezionate di cocaina pronte per essere cedute, oltre ad un bilancino elettronico che gli sono state trovate addosso dopo la perquisizione.

Il 22enne, irregolare sul territorio italiano e destinatario di un decreto di espulsione, risulta gravato da precedenti per tentata rapina e per reati in materia di stupefacenti.

Come disposto dal magistrato di turno, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della questura, in attesa del processo con rito direttissimo