Contenuto riservato agli abbonati

Carpi. Garage di un collezionista va a fuoco, tra le fiamme anche una Rolls-Royce

I danni sono piuttosto ingenti, dal momento che tra le fiamme sono state ritrovate tre auto d’epoca dal notevole valore. Si tratta di: una Rolls-Royce, una Mercedes e una Fiat: le vetture prestigiose erano collocate all’interno del garage

CARPI Un incendio importante nella mattinata di ieri ha pesantemente danneggiato alcune vetture d’epoca che si trovavano nel garage di un collezionista.

Erano le 9.30 quando i vigili del fuoco di Carpi sono intervenuti con più squadre e camion in via Budrione Migliarina, accanto alle scuole di Budrione.


Nel deposito collocato nel cortile della villa si è sprigionato un rogo. Secondo i primi accertamenti effettuati dai pompieri, le cause del rogo sono accidentali.

I danni sono piuttosto ingenti, dal momento che tra le fiamme sono state ritrovate tre auto d’epoca dal notevole valore.

Si tratta di: una Rolls-Royce, una Mercedes e una Fiat: le vetture prestigiose, secondo i primi accertamenti, erano collocate all’interno del garage, quando sono divampate le fiamme e sono state danneggiate.

Tra le vetture collezionate dai proprietari ci sono anche alcuni modelli di trattori, oltre, naturalmente alle macchine d’epoca rimaste pesantemente compromesse dalle fiamme.

Sul posto è arrivata anche una pattuglia degli agenti della Polizia locale delle Terre d’Argine.

Per il recupero dei mezzi è stato contattato anche un soccorso stradale di San Possidonio, impiegato nelle operazioni di rimozione nelle vicinanze del garage che ha preso fuoco.

Non ci sono state, invece, persone ferite, durante l’incendio che ha interessato il deposito.

Il rogo non è passato inosservato ai tanti residenti della frazione di Budrione. Le fiamme, infatti, si sono sprigionate nella rimessa di fronte all’abitazione del collezionista.

Inoltre, durante l’orario di uscita dalle scuole, sono stati numerosi i genitori passati a prendere i figli. Questo mentre i camion dei vigili del fuoco erano ancora nel cortile a poche decine di metri. In diversi, quindi, sono stati incuriositi da quel viavai di mezzi e si sono fermati a osservare quanto stava accadendo nel giardino dell’abitazione anche attraverso le vie laterali alla grande proprietà sulla via principale della frazione.

Le operazioni di spegnimento, curate dai vigili del fuoco di Carpi sono durate alcune ore, fino alla tarda mattinata, per concludersi nel primo pomeriggio. —

S.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA