«Delusione totale, nessuna concretezza»

Le riaperture dei locali dal 26 aprile in poi? «Una totale delusione. Sembra un’enunciazione di principio senza alcuna corrispondenza concreta, senza protocolli e linee guida». Così Massimo Zucchini, presidente di Fiepet Confesercenti dell'Emilia Romagna commenta la decisione del Governo Draghi.