Contenuto riservato agli abbonati

Scomparsa la popolare cantante di liscio Romana Sandri

La cantante era ricoverata da tempo alla Cra di Montese dove si è spenta all'età di 83 anni. Per decenni protagonista delle feste di piazza e di partito, era stata un'apprezzata interprete delle canzoni delle mondine modenesi

MODENA. E' scomparsa all'età di 83 anni una delle regine del liscio: Romana Sandri. La cantante, molto conosciuta nell'ambiente del folk emiliano-romagnolo e presente per decenni alle feste di piazza e a quelle di paritito, è deceduta alla Cra di Montese all'età di 83 anni.

Romana Sandri, modenese, ha portato per decenni nelle piazze e nelle feste i più bei brani popolari del folklore italiano, delle mondine, della gente di ieri e di domani. Amatissima, a ogni concerto è circondata da un pubblico entusiasta. Nella sua carriera, Romana Sandri ha percorso vari generi musicali, ma poi ha deciso di proporre soprattutto le canzoni che raccontano una parte di storia vera e vissuta, in particolare le canzoni che parlano alle donne e danno conto della loro condizione di vita, queste canzoni fanno parte della cultura italiana e, a distanza di anni, riescono ancora a riportare la mente indietro nel tempo e nei ricordi. Nel suo repertorio più popolare, le canzoni delle mondine modenesi erano uno dei suoi cavalli di battaglia.

Teneva un progframma sul canale Studio Europa di Sky e partecipava a numerosi programmi di tv locali ocme ospite fissa.