Contenuto riservato agli abbonati

Carpi. Proprietario denuncia «Due pitbull hanno ucciso le mie caprette»

Giorgio Guicciardi è proprietario di un’abitazione in via Bentivoglio, nella frazione. Il terribile ritrovamento dei due animali sbranati è avvenuto domenica.

«Due pitbull hanno azzannato le due caprette che mi erano rimaste nella casa di Migliarina. Un agguato terribile, che non ha lasciato scampo ai miei poveri animali».

Giorgio Guicciardi è proprietario di un’abitazione in via Bentivoglio, nella frazione. Il terribile ritrovamento dei due animali sbranati è avvenuto domenica. Ero solito andare lì per le caprette e per altri animali – spiega il proprietario – In più, avevo un recinto comunicante con l’abitazione. Sabato i due cani hanno scavato nel terreno sotto la recinzione. C’era un palo debole della staccionata. Non c’è voluto molto perché lo forzassero. Hanno così avuto facile accesso all’interno del recinto dove si trovavano le mie caprette».


L’accaduto è stato ricostruito in modo inequivocabile grazie alla presenza delle telecamere di un’abitazione vicina. «Nel filmato risalente allo scorso fine settimana si vedono chiaramente i due cani che fanno avanti e indietro dal recinto – continua Guicciardi – Spero che non capiti qualcosa ad altri e che la situazione di pericolo possa sanarsi velocemente. Per questo ho deciso di sporgere denuncia».

L’abitazione di Guicciardi era stata al centro delle cronache nel 2017 per il susseguirsi di sei furti nell’arco di poco tempo. Un assalto continuò che obbligò il proprietario a dotarsi di allarme.

«Ora, però, ho deciso di vendere la casa – continua – Sono successe troppe cose spiacevoli lì: la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato l’assalto dei pitbull ai miei animali. E, pertanto, voglio lasciare alle spalle i brutti ricordi». —

S.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA