Vasco festeggia i 40 anni di Siamo Solo Noi con una riedizione del celebre album

Vasco Rossi in una immagine di Alessandro Pizzarotti

MODENA Per tutti gli appassionati della musica di Vasco Rossi e per chi ama il rock italiano l'album "Siamo Solo Noi" rappresenta una pietra miliare. Un disco a tutto rock che scivola via tutto d'un fiato.

E per festeggiare i 40 nni dalla prima uscita il 18 giugno uscirà la riedizione del disco con alcune chicche in più “Siamo solo noi - R>PLAY Edition 40th” verrà pubblicato il 18 giugno e sarà disponibile in preorder da giovedì 22 aprile al seguente linkhttps://SMI.lnk.to/VASCOROSSI_SSN40

A completamento dei festeggiamenti della ricorrenza, è prevista l’uscita di un videoclip animato inedito di “Siamo solo noi”.

La tracklist del disco sarà quello della versione originale (con il titolo del brano “Ieri ho sgozzato mio figlio” riportato per intero e non censurato, l’originale era “Ieri ho sg. mio figlio”): “Siamo solo noi”, “Incredibile romantica”, “Dimentichiamoci questa città”, “Voglio andare al mare”, “Brava”, “Ieri ho sgozzato mio figlio”, “Che ironia”, “Valium”, “Voglio andare al mare (ripresa)”.

Realizzato in collaborazione con Chiaroscuro Creative, che da sempre si occupa dei progetti editoriali e dell’immagine di Vasco, “Siamo solo noi - R>PLAY Edition 40th” diventa un prezioso cofanetto deluxe da collezione, in edizione limitata numerata, contenente il 33 giri (180 gr), il CD versione vinyl replica, la musicassetta, il 45 giri di “Voglio andare al mare / Brava”, un libro cartonato di 128 pagine scritto dal giornalista e critico musicale Marco Mangiarotti, con la storia dell’album raccontata dallo stesso Vasco e dai protagonisti, e con foto inedite; e un gadget, come ormai da tradizione della serie R>PLAY (in questo caso la locandina del tour che seguì l’uscita del disco).

Oltre al cofanetto, saranno disponibili anche una versione in vinile e una in CD hardbook cover.

“Siamo solo noi - R>PLAY Edition 40th” è stato realizzato a 24bit/192KHZ, la migliore definizione attualmente possibile, e rimasterizzato negli studi Fonoprint da Maurizio Biancani (che curò le registrazioni originali di “Siamo solo noi”), partendo dai nastri master analogici di studio tramite trattamento termico, restauro ed acquisizione in digitale.