Contenuto riservato agli abbonati

Campogalliano Si taglia col flessibile: 54enne gravissimo

CAMPOGALLIANO. Gravissimo infortunio sul lavoro ieri pomeriggio a Campogalliano, con un operaio finito in prognosi riservata.

È successo tutto in un attimo verso le 14.30 in via Madonna, zona sud-ovest. Per cause in accertamento da parte dei carabinieri e dell’Ispettorato del lavoro, un 54enne di origine albanese (F.P. le iniziali) che stava tagliando una rete metallica con un flessibile si è ferito con la sega rotante nel torace. Una dinamica spaventosa, tra sangue e urla: sono scattati subito i soccorsi, e il 118 sul posto si è reso conto immediatamente della gravità del trauma. La sega infatti gli ha tagliato lo sterno arrivando a provocare lesioni anche sul cuore. Da qui il trasporto d’urgenza a Baggiovara, dove a seguito di tutti gli accertamenti è emersa la necessità di sottoporre all’istante lo sfortunato operaio a un delicatissimo intervento di cardiochirurgia, effettuato all’Hesperia. Quindi il ricovero in terapia intensiva: saranno decisive le prossime ore. —