Contenuto riservato agli abbonati

La lotteria degli scontrini premia Modena: 100mila euro

In un supermercato la vincita con uno dei dieci codici estratti mensilmente Il primo caso in regione. Da giugno ci saranno anche le estrazioni settimanali

MODENA Ad un supermercato di Modena è stato abbinato uno dei 10 codici vincenti da 100 mila euro che hanno fruttato all’acquirente uno dei premi mensili della Lotteria degli scontrini. La nostra è l’unica città della regione ad essere stata finora premiata (il 13 maggio si è svolta la terza estrazione mensile) nell’ambito di questo concorso, varato dal Governo per combattere l’evasione fiscale. Ogni mese l’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane premia con 100 mila euro dieci persone tra chi compie acquisti e anche (con 20mila euro) altrettanti negozianti che favoriscono l’utilizzo della moneta elettronica partecipando all’iniziativa.

Da giugno si andrà poi alle estrazioni settimanali e a fine anno si terrà l’estrazione annuale che mette in palio ben 5 milioni di euro (un milione per l’esercente). Ricordiamo che la lotteria degli scontrini prevede che le estrazioni avvengano grazie ad un generatore casuale di numeri, al fine di garantire l’imprevedibilità nell’assegnazione dei premi. Nell’estrazione del 13 maggio (che riguardava gli acquisti fatti ad aprile) quattro dei dieci premi sono finiti in Lombardia e due in provincia di Ascoli Piceno, ma la fortuna ha baciato due volte anche Novara, poi Modena come detto e Casier (Treviso).

In cinque casi i codici vincenti sono risultati abbinati a strutture della grande distribuzione e in altrettanti invece a negozi di quartiere. Alla Lotteria possono prendere parte tutte le persone maggiorenni residenti in Italia che acquistino pagando con mezzi elettronici beni o servizi per almeno un euro di spesa presso esercenti che trasmettano poi telematicamente i corrispettivi, collegati alle generalità dell’acquirente.

Questo scontrino elettronico produrrà un biglietto virtuale per ogni euro speso, fino a un massimo di 1.000 biglietti. Non possono partecipare alla lotteria gli acquisti in contanti, gli acquisti online, quelli per i quali si emette fattura e che prevedano detrazione o deduzione fiscale. I contribuenti che hanno partecipato e si sono aggiudicati la vincita riceveranno un avviso via Posta Elettronica Certificata o con raccomandata e a quel punto avranno 90 giorni di tempo per richiedere il premio, per evitare di perderlo. Arriverà al vincitore con bonifico bancario o postale. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA