Alla scoperta di Modena con "Percorsi":  dal 27 maggio con la Gazzetta di Modena 16 storie in omaggio per 8 settimane

Da oggi in edicola. Ogni martedì e giovedì con il nostro giornale i fascicoli in regalo: dai grandi personaggi ai luoghi più curiosi della provincia 

Si intitola “Percorsi - Luoghi, fatti, personaggi, leggende e... misteri”, ed è una nuova iniziativa editoriale che caratterizzerà le prossime otto settimane. Tutti i lettori della Gazzetta di Modena, infatti, ogni martedì e giovedì a partire da giovedì 27 maggio, riceveranno in omaggio un fascicolo che andrà a comporre una raccolta curiosa di ciò che a Modena e provincia ha fatto e continua a fare storia.

Da Enzo Ferrari ai misteri del Duomo, dal dramma olimpico di Dorando Pietri, l’uomo diventato famoso per non aver vinto, al mito della Panini, l’azienda diventata culto in tutto il mondo che da decenni offre ai ragazzi, e non solo, le collezioni di figurine con i protagonisti dello sport e che, a sua volta, è diventata protagonista con una squadra di pallavolo che ha conquistato tutti i maggiori trofei nazionali e internazionali.


Questo, nel dettaglio, il piano dell’opera: 1) Casa e storia di Pavarotti; 2) Casa e storia di Enzo Ferrari; 3) Maserati; 4) Museo della Figurina; 5) Dorando Pietri; 6) Il bassorilievo di Re Artù; 7) La Rocca di Vignola; 8) La Secchia Rapita; 9) Ciro Menotti; 10) La linea gotica modenese; 11) I misteri del Duomo e la Bibbia di Borso d’Este; 12) La misteriosa scomparsa delle terramare; 13) L’enigma delle catacombe sotto Palazzo Ducale; 14) Da San Domenico i tunnel che corrono sotto la città; 15) Scarpa, professore-tiranno o scienziato illuminato?; 16) Villanova, nella chiesa dove si cacciano i demoni.

Ecco, in sedici puntate, uomini, storie misteri che raccontano Modena e la sua provincia soffermandosi anche su aspetti ed eventi meno noti al grande pubblico, dalle catacombe sotto palazzo Ducale ai tunnel sotterranei che corrono sotto la città. Storie più e meno note, storie conosciute in tutto il mondo e particolarità magari ancora sconosciute alla stragrande maggioranza dei modenesi.

Questa raccolta è composta da sedici piccoli fascicoli illustrati e da un raccoglitore (che sarà distribuito insieme al quinto fascicolo) dove potrete conservarli comodamente nella vostra libreria e consultarli in ogni momento. Li troverete in edicola ogni martedì e giovedì nelle prossime otto settimane in omaggio acquistando la Gazzetta di Modena.