Contenuto riservato agli abbonati

Savignano. Due motociclisti feriti Sospetti sui freni rotti

SAVIGNANO. Una distrazione o forse una rottura meccanica (ai freni?). Una di queste due ipotesi potrebbe essere la causa di un incidente andato in scena lungo via Castiglione a Savignano. La strada è quella che porta da Marano e Savignano fino a Guiglia. Quella conosciuta, in particolare da chi vive in zona, come “corta”.

Nel pomeriggio di ieri, una motocicletta, guidata da un 42enne (B.R. di Castelvetro), mentre stava affrontando la ripida discesa è improvvisamente uscita di strada. A bordo anche una donna di 45 anni (B.Z. di Savignano). Proprio quest’ultima ha riportato le conseguenze più gravi: frattura del femore per una prognosi di una quarantina di giorni. Diverse contusioni, invece, per l’uomo che era alla guida della potente due ruote americana.


A ridosso di una curva, l’Harley-Davidson è sembrata fuori controllo. L’esperto centauro, che stava viaggiando con un gruppo di amici motociclisti, non è riuscito ad affrontare il tornante nel migliore dei modi ed è finito contro il muro di contenimento che costeggia la strada in quel tratto. Inevitabile, a quel punto, la rovinosa caduta sull’asfalto. In quegli istanti stava transitando una pattuglia della polizia provinciale. Gli agenti si sono adoperati per le prime operazioni di soccorso ai due feriti e hanno attivato il 118. Sul posto, per regolare il traffico, anche la polizia locale dell’Unione Terre di Castelli e i carabinieri.

Via Castiglione è stata dunque chiusa al traffico per permettere ai sanitari di lavorare in piena sicurezza. Oltre all’ambulanza e all’automedica è stato fatto decollare da Bologna l’elisoccorso che è atterrato in un terreno vicino al luogo dell’incidente.

Sin dai primi momenti le condizioni della 45enne sono sembrate più gravi. Tanto che è stata lei ad essere caricata sull’elisoccorso per il trasporto a Baggiovara. Anche l’uomo di 42 anni è stato portato a Modena, ma in questo caso in ambulanza. Dopo i rilievi del caso, gli agenti della polizia locale hanno riaperto la circolazione sul tratto di strada che collega Savignano a Guiglia. Nel frattempo il traffico era stato interamente deviato sulla strada provinciale. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA