Contenuto riservato agli abbonati

Mirandola. Scontro all’incrocio: auto ribaltata e 4 feriti

Quattro feriti in un incidente dalla dinamica paurosa ieri a Mirandola. È successo verso le 13.30 nell’incrocio tra via Filzi e via Podgora dove, per cause in accertamento da parte della polizia Locale, si sono scontrate un’Alfa 159 e una Fiat Punto, che per l’urto si è ribaltata sul fianco.

L’Alfa procedeva su via Podgora guidata dal 33enne A.B., di origine albanese, che viaggiava con un passeggero. La Punto passava in via Filzi, condotta dal 25enne italiano R.S., anche lui con un passeggero. Nell’impatto tutti e quattro hanno riportato ferite, per fortuna non gravi: sono stati portati all’ospedale di Mirandola. Sul posto anche i vigili del fuoco di Mirandola e San Felice.


È stato invece portato con l’elicottero a Baggiovara il ciclista 58enne T.C. scontratosi con una Punto che stava svoltando a Fanano in via Cella di Sotto, all’altezza del civico 40. Proprio davanti all’Alimentari Minus, infatti è stata Monia Pellegrini del negozio la prima a prestare soccorso, poi raggiunta da un volontario Avap di Vignola. Sul posto l’auto infermieristica di Fanano e l’elicottero appunto. Tutto meno grave del previsto, per fortuna: gli accertamenti a Baggiovara hanno permesso di dimettere l’uomo nel pomeriggio. —