Contenuto riservato agli abbonati

 Tutti in strada: il Trofeo Salvarola fa tappa a Modena

Il Concours d’Élégance promette di far vivere come sempre un emozionante viaggio nel tempo, alla scoperta dei marchi che hanno scritto le pagine più belle della storia dell’automobilismo. 

MODENA In occasione del Motor Valley Fest 2021 ritorna il Concours d'Elégance Trofeo Salvarola Terme, che quest’anno dedica la sua ventunesima edizione allo Zagato Car Club. Il Concours d’Élégance promette di far vivere come sempre un emozionante viaggio nel tempo, alla scoperta dei marchi che hanno scritto le pagine più belle della storia dell’automobilismo.

La manifestazione è aperta a tutte le auto costruite entro il 1975, suddivise in varie classi. In una categoria a parte figureranno quest’anno le auto del Zagato Car Club, special guest dell’evento. I partecipanti potranno godere di un pacchetto turistico che abbina il mondo dei motori alle altre eccellenze della regione, siano esse gastronomiche o paesaggistiche. Ospite d’onore della manifestazione sarà una Fiat 130 HP del 1907 del Museo dell’Auto di Torino. Gli equipaggi si daranno appuntamento all’Hotel Terme Salvarola venerdì 2 luglio, che li ospiterà per il pernottamento. La manifestazione prenderà il via poi sabato 3 luglio, con la carovana che partirà alla volta di Modena per visitare il Museo Stanguellini. A seguire, visita al Castello di Formigine e alla sua storica Acetaia Comunale. Dopo la pausa pranzo, si riparte per Maranello: qui i partecipanti faranno visita al Museo Ferrari mentre, tornando a Sassuolo, sono previste le visite al Palazzo Ducale, ai Giardini Ducali Estensi e al Museo Bertozzi e Casoni di arte contemporanea (ospitato nella Cavallerizza reale). Per concludere la giornata cena di gala nel giardino del Centro Benessere Balnea (adiacente all'Hotel Terme).


Domenica 4 luglio si terrà l’atteso Concours d’Elegance con la presentazione, la mostra e la sfilata di tutte le auto a Salvarola Terme, dove verranno esaminate dalla Giuria di esperti. Non mancherà uno speciale annullo filatelico dedicato. Dopo il pranzo, nell’elegante cornice di Piazza Roma a Modena, nel vivo dunque del Motor Valley Fest, si terranno le premiazioni. Queste culmineranno con la proclamazione della vettura più bella, che si aggiudicherà il Best of Show. La manifestazione (saltata l’anno scorso causa pandemia) è organizzata dalle Terme della Salvarola in collaborazione con Terra delle Rosse, Motor Valley Fest, Museo Ferrari di Maranello e Museo Enzo Ferrari di Modena, Bper Banca, Aci Modena, Museo Stanguellini, Consorzio dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Museo Bertozzi e Casoni, amministrazioni comunali di Modena, Sassuolo, Formigine e Maranello. —

G.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA