Modena. E dopo il viaggio nella moda torna il cinema in piazza Roma

Chiude con oltre undicimila visitatori la mostra di Modenamoremio in San Carlo Dal 10 agosto i martedì dedicati ai film sotto le stelle con 200 posti gratuiti 

MODENA. La Chiesa di San Carlo ha chiuso le sue porte ieri dopo aver ospitato la mostra “Accadde oggi: happy birthday made in Italy!” promossa da Modenamoremio che ha accolto in 22 giorni di apertura oltre 11.500 visitatori, di cui solo 1800 nell’ultima settimana. Questa straordinaria esposizione, nata dalla direttrice di Modenamoremio Maria Carafoli, da un’idea e a cura di Stefano Dominella, Presidente Onorario Maison Gattinoni e Presidente sezione Moda di Unindustria, è stata realizzata grazie ad un imponente progetto espositivo ideato dall’Architetto Fausto Ferri e con il suo grande successo ha saputo raccontare al pubblico, tecnico e non, la nascita del made in Italy, i nomi di coloro che grazie alla loro maestria l’hanno reso grande nel mondo, la trasformazione di alcuni stili, l’eternità di altri. «Impossibile non essere soddisfatti da questo risultato – ha detto Maria Carafoli - Eravamo sicuri che questa mostra sarebbe stata di richiamo per la sua straordinaria bellezza ma non ci saremmo aspettati un risultato così sorprendente. Siamo orgogliosi di aver regalato a così tanti visitatori, tra cui tanti stranieri, soprattutto americani, un emozionante viaggio in uno dei settori più affascinanti ed importanti per il nostro paese».

Tra i tantissimi ospiti illustri non sono mancati il presidente della Regione Bonaccini e nemmeno Chef Bottura, ma «sfogliando le numerose pagine del libro delle firme – ha sottolineato la direttrice- le parole più ricorrenti tra le testimonianze si riferiscono all’emozione, all’incanto, al sogno, alla meraviglia e all’orgoglio italiano».


La mostra ha già avuto richieste per essere portata in altre location italiane e nel frattempo Modenamoremio ha deciso di produrne un catalogo. «In ogni caso noi non ci fermiamo- ha specificato Carafoli- a partire da martedì 10 agosto si potrà assistere al ritorno della rassegna dei film in piazza Roma, con quattro titoli adatti alle famiglie come "Stardust "di Matthew Vaughn, a tema con la notte di San Lorenzo, una serata dedicata al musical con Grease martedì 17, per poi continuare con "Il grande passo" di Antonio Padoan il 24 e concludere martedì 31 con "La gabbianella e il gatto". Peraltro, a conclusione del primo film, il 10 agosto, “La lambruscolonga”, l’evento più frizzante dell’estate ci terrà tutti con il naso all’insù per una proiezione “stellare”».

L’autunno di Modenamoremio si aprirà all’insegna del gusto con “Stuzzicagente autunno” il 3 ottobre, per continuare con una serie di eventi davvero speciali dedicati ai bambini in piazza Matteotti. «Non mancherà infine nemmeno un Natale scintillante all'insegna delle luminarie - ha concluso Carafoli- perché sono il frutto di un percorso partecipato che già ha preso il via». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA