Con la seggiovia aperta decolla il bike park: quattro trial avventura

il focus

Montecreto. È aperta tutti i giorni, fino al 23 agosto, la seggiovia Stellaro di Montecreto, garantendo piena operatività turistica grazie al nuovo gestore Montecreto Under Sky e all’ apertura del rifugio da parte de “La valle del Cimone”, che offre ristoro in quota.


Si accende così l’estate delle escursioni, grazie alla contestuale apertura anche di quattro percorsi bike: ai vecchi tracciati Pino Solitario e Animals si aggiungono i nuovissimi Bomb e The Dogs. I sentieri partono all’arrivo della seggiovia (su cui si può caricare anche la bici grazie ai ganci) permettendo di fare discese mozzafiato, sempre più apprezzate dagli appassionati. E presto saranno fruibili anche il sentiero del Gufo e il 64 che porta a Magrignana, adatti anche ai principianti. Una bella offerta per gli appassionati di outdoor: «I trial aperti sono stati completamente tabellati, segnalati e tracciati con gps tramite la app Komoot, che sta collaborando con noi per permettere all’utenza di godere della rete non solo con le classiche cartine e la cartellonistica ma anche con l’immediatezza dei sistemi elettronici – sottolinea Jacopo Castelli, consigliere delegato allo Sport – è stato fatto un grande lavoro di pulizia e tracciamento, per la massima valorizzazione delle straordinarie bellezze del nostro territorio. Un grande ringraziamento alla Pro Loco, che tramite una convenzione col Comune ha reso possibile questo progetto, a tutti i volontari e a Pippo Marani, che ha creato per noi questo grande bike park con l’esperienza che l’ha portato a tracciare anche la pista dove si è corsa la Coppa del mondo di downhill in Val di Sole».

A conferma della qualità dei percorsi, la notizia che i trial Pino Solitario e Bomb sono stati scelti per un appuntamento di lusso: il 22 agosto si correrà qui la quinta tappa del Campionato italiano enduro Fmi E-bike. «Siamo stati scelti a livello nazionale, ed è una carica enorme – nota Jacopo – significa che stiamo andando nella direzione giusta». —