La 1A del liceo Tassoni studia i disastri meteo e impressiona l’Europa

In tempi di eventi climatici estremi come quelli visti anche recentemente in Italia e nella stessa provincia di Modena, assume un valore davvero particolare il premio assegnato dall’European Space Agency a un gruppo di studenti della classe 1A del liceo scientifico “Tassoni” di Modena. I ragazzi, assieme ad altre cinque squadre di studenti di vari Paesi europei, hanno partecipato al concorso internazionale Climate Detectives, indetto per il terzo anno dall’Esa e che per la seconda volta ha visto il liceo cittadino tra i vincitori.

I ragazzi e le ragazze modenesi, riuniti in una squadra denominata “WWW – Weather Watch Wings” (qualcosa come “le ali che sorvegliano il meteo”) hanno presentato un lavoro dal titolo “Sinking in the rain”, ovvero “annegando nella pioggia” (chiaro e volontario il riferimento al titolo della celeberrima canzone). Si è trattato di un lavoro documentativo nell’ambito della relazione tra inquinamento atmosferico per cause antropiche e i cambiamenti climatici basato sull’illustrazione di alcuni cosiddetti “case studies”, cioè esempi notevoli, di alcuni eventi estremi che hanno riguardato il nostro territorio: l’alluvione del gennaio 2014 con la fuoriuscita del fiume Secchia, l’alluvione del maggio 2019 nella zona di Campogalliano, ancora l’alluvione del dicembre 2020 con la fuoriuscita del Panaro, e la grandinata del 22 giugno 2019.


Un interessante timelapse riguarda invece l’inquinamento atmosferico sull’Emilia, ottenuto grazie all’utilizzo di diversi dati satellitari, che ha costituito la ciliegina sulla torta dell’intero prodotto.

Il largo impiego di sistemi professionali satellitari per meteo e clima ha consentito ai ragazzi del Tassoni di presentare casi di studio ben dettagliati e pieni di riscontri documentali degli eventi descritti, il che è valso loro l’encomio di “Highly commendable team”.

Questo il gruppo dei ragazzi vincitori della squadra del “Tassoni”: Marwa Boulahia, Daniele Cavallo, Marco Di Simine, Federico Galletta, Arbi Hasaramaj, Margherita Mari, Mattia Mastasi (capitano), Samuel Power (capitano), Taruk Nugara Nugawilage, Francesco Pompucci, Davide Sambri, Francesco Severi, Tomas Stragliati, Flavio Tarallo, Loek Van Der Zijde, Edouardo Yecora, Rebeka Zero. —