Contenuto riservato agli abbonati

Camposanto, nonna Dolores  festeggia i 100 anni

E intanto  la sorella Iolanda punta a raggiungere i 108 anni 

CAMPOSANTO. Festeggiata la nuova centenaria modenese Dolores Borghi. La cittadina di Camposanto, detta anche Dolli, ha fatto i suoi 100 anni lo scorso 27 luglio. Un traguardo raggiunto già in precedenza dalla sorella maggiore Iolanda che attualmente ha ben 107 anni e tra l’altro farà i 108 il prossimo 15 agosto. Ma non solo, una dinastia longeva si dimostra anche dall’altra sorella minore Vittorina che ha già 93 anni. Facendo i dovuti scongiuri, godono tutte di lucidità e buona salute vista la ragguardevole età raggiunta.

Vissute tutte nel paese della Bassa, insieme alle altre due sorelle e un fratello già scomparsi, Vittorina da sposata si trasferì a Crevalcore dove ora è stata raggiunta da Dolores che è andata ad abitare con la figlia Paola, dopo essere rimasta vedova del marito Raffaele Resca, anch’egli scomparso alla bella età di 99 anni e mezzo. Ora l’unica a continuare la sua storia a Camposanto è Iolanda.

Non poteva passare innosservato questo evento dei 100 anni compiuti da Dolores Borghi, e cosi i tre figli, Marco, Paolo e Mara, oltre ai sei nipoti (Marcello, Andrea, Giacomo, Matteo, Nicole e Gaetano) hanno organizzato la festa insieme alle due pronipoti Sofia e Anna. Con tutti i loro famigliari e parenti si sono ritrovati al ristorante al Bottegone di Camposanto in ventotto per festeggiare fino a tarda sera la nuova centenaria modenese Dolores, detta “Dolli”, che va ad aggiungersi ad un’altra decina di nonnini e nonnine che hanno tagliato l’importante traguardo.—