Spara colpi nella notte: denunciato un 19enne

Un diciannovenne di Modena e e un suo amico di origini marocchine di 21 anni sono stati denunciati per procurato allarme dai carabinieri di Riccione. I due ragazzi sono stati scoperti in spiaggia con una pistola giocattolo senza il tappo rosso.

È accaduto all’una della notte tra sabato e ieri davanti a piazzale Roma. A quell’ora si sono sentiti riecheggiare colpi di pistola dalla spiaggia. Subito è stato dato l’allarme e i carabinieri della città romagnola hanno mandato sul posto una pattuglia per capire cos’era successo. Una guardia giurata ha indicato il punto di provenienza degli spari e i carabinieri sono accorsi sulla spiaggia trovando i due ragazzi. Avevano la pistola giocattolo in mano.


Era l’arma usata per sparare. Oltretutto sembrava un’arma vera e non a salve perché senza il tappo rosso che è obbligatorio per indicare che si tratta di una scacciacani”. Sono stati denunciati con le ipotesi di reato di procurato allarme, esplosioni pericolose e porto di oggetti atti ad offendere.