Contenuto riservato agli abbonati

Covid, vaccinato un adolescente modenese su due

Il 54% dei ragazzi compresi tra 12 e 14 anni ha almeno prenotato la somministrazione. La fascia 15-19 sfiora il 70%

Modena. Più di un adolescente modenese su due è già vaccinato o si vaccinerà a breve, dal momento che la prenotazione è già stata fatta. Mentre il governo spinge sul vaccino per la fascia 12-18 anni con la lettera ai presidenti di Regione del generale Figliuolo per aprire alle somministrazioni senza prenotazione, in provincia di Modena la copertura per gli under 18 è già molto ampia.

Secondo i dati della Regione, infatti, oggi il 54,51% dei modenesi tra i 12 e i 14 anni è già nel circuito vaccinale, che comprende i vaccinati con ciclo completo, quelli che hanno fatto la prima dose e gli adolescenti che si sono prenotati e sono in attesa delle somministrazioni.


Entrando nel dettaglio, i 12-14enni che hanno completato il ciclo vaccinale sono 3.198, ovvero il 14,97% su un target che comprende 21.360 persone. Gli adolescenti modenesi che hanno ricevuto la prima dose sono invece 4.731, ovvero il 22,15% del target, mentre 3.715 ragazzi (il 17,39%) hanno prenotato la prima somministrazione.

Quelli che non hanno prenotato il vaccino sono invece 9.631, ovvero il 45,09% del target, mentre 85 persone (lo 0,40%) sono al momento esonerate, dal momento che hanno avuto la malattia negli ultimi 90 giorni.

Passando alla fascia 15-19, la popolazione target è di 27.227 persone, delle quali 5.472 (il 20,10%) ha concluso il percorso vaccinale. Restando in questa fascia d’età, il 35,08% (9.550 ragazzi) hanno ricevuto la prima dose, mentre il 14,34% (3.905 persone) hanno prenotato la somministrazione.

I 15-19enni che non hanno prenotato sono invece 8.018 (il 29,45%), mentre gli esonerati sono 282, ovvero l’1,04% del target. Restando in questa fascia d’età, emerge che il 69,52% è già nel circuito vaccinale.

Sommando i dati tra le due fasce, emerge che il 62,92% di un target che comprende 48.587 persone è nel circuito vaccinale, ovvero ha almeno prenotato la prima somministrazione. I vaccinati con ciclo completo tra i 12 e i 19 anni sono dunque 8.670 (il 17,84%), mentre 14.281 (il 29,39%) hanno ricevuto la prima dose, e 7.620 (il 15,68%) hanno prenotato la somministrazione. I non prenotati sono invece 17.649 (36,32% del target), mentre gli esonerati sono 367 (pari allo 0,76%).

Per quanto riguarda la lettera inviata dal commissario straordinario Figliuolo ai governatori, al momento l’Ausl di Modena è in attesa delle direttive della Regione per far partire le somministrazioni per i 12-18enni anche senza prenotazione.