Contenuto riservato agli abbonati

 Modena. Profonda buca in tangenziale: cade e rischia di essere travolto

 L’incidente all’uscita 17A Il camion che seguiva la moto è riuscito a frenare in tempo Molte auto fanno inversione per evitare di restare in co

Stava viaggiando in direzione Bologna in sella alla sua moto Suzuki Gladius quando ha sentito la moto perdere aderenza.

In pochi istanti un 26enne di Modena si è trovato disarcionato e sull’asfalto della tangenziale Mistral, all’altezza dell’uscita 17A, quella della Motorizzazione Civile.


Tutta colpa di una buca presente sull’asfalto che ha catapultato la moto fuori dalla corsia e sbalzato di sella il guidatore. Buon per lui che il camion che lo seguiva a distanza di pochi metri è riuscito ad arrestare la corsa prima di investirlo.

Si è subito formata una discreta coda mentre in tangenziale sono arrivati i soccorsi: un’ambulanza del 118, che poi ha portato il giovane a Baggiovara per sottoporlo a visite, cure e medicazioni, e la sezione Infortunistica della polizia locale di Modena per svolgere i rilievi.

Da segnalare che alcuni automobilisti spazientiti dall’attesa hanno fatto inversione in tangenziale per imboccare la vicina uscita, effettuando una manovra ad altissimo rischio.