I ristoranti sono 14: solo 3 sono privati

Sono 14 i ristoranti che saranno in funzione durante la Festa: 11 saranno gestiti dai volontari del Partito democratico, uno dall’Aseop e tre sono privati. Le gestioni volontarie del partito saranno quelle dei ristoranti Il Falò, Hosteria dei due ducati, Hosteria Rangone, La Kunza, La seppia rapita, Pizza e Paella, Tradizionale Vignola, Villa Staggia, e il bar della Capannina. Durante il corso della Festa, metà dello spazio dell’Hosteria Rangone verrà messo a disposizione di un gruppo di giovani che gestiranno un’enoteca. «Anche quest’anno siamo riusciti a mettere in piedi la manifestazione - commenta il responsabile della Festa Andrea Ghiaroni - e per questo ringraziamo tutti i volontari che sono qui da inizio luglio, lavorando sotto il sole per rendere possibile tutto questo».