Contenuto riservato agli abbonati

Castelvetro. Tre amici coinvolti in un incidente Grave un 21enne di Castelnuovo

CASTELVETRO. Incidente stradale nella notte tra venerdì e ieri. Sono più o meno le 5 del mattino quando un’auto, con all’interno tre 21enni residenti a Castelnuovo, sbanda ed esce fuori strada.

Siamo in via Modena a Castelvetro, la zona è quella degli uffici Cremonini e la strada è quella che porta verso Ca’ di Sola. L’auto, una Fiat Panda, sta viaggiando proprio in quella direzione di marcia, i tre probabilmente stanno raggiungendo casa, a Castelnuovo. All’improvviso la vetture appare fuori controllo, va a sbattere contro un cartello stradale e poi ferma la sua corsa sul guard rail che costeggia la carreggiata.


Uno schianto duro che costa gravi ferite a uno dei passeggeri. C.C.I, di 21 anni, riporta infatti un grave trauma cranico e attualmente si trova ricoverato nel reparto di Terapia intensiva a Baggiovara. Immediati i soccorsi con l’ambulanza e l’automedica del 118 arrivate prontamente sul posto per soccorre il ragazzo. L’altro passeggero e chi era al volante della Panda non hanno, invece, riportato particolari traumi. Discorso completamente diverso per l’amico che è stato trasportato in fretta verso l’ospedale modenese.

In via Modena presenti anche i carabinieri che oltre a gestire il traffico, seppur minimo in quei momenti, si sono adoperati nelle misurazioni del caso. Esercizio, questo, fondamentale per ricostruire la reale dinamica del pericoloso incidente. Dinamica e soprattutto cause che sono ancora al vaglio dei militari dell’Arma. Di certo c’è che l’auto con a bordo i tre castelnovesi ha prima divelto un segnale all’altezza della curva che caratterizza via Modena, poi senza controllo ha finito la sua corso contro il guard rail. Un impatto decisamente forte che è costato il trauma cranico a uno degli occupanti della vettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA