Contenuto riservato agli abbonati

Maranello. L’autovettura sbanda e vola nella scarpata: salvo il 24enne alla guida

MARANELLO. Ha perso il controllo dell’auto su cui stava viaggiando mentre affrontava una curva, ribaltandosi lungo la collina per diverse centinaia di metri.

Avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi l’incidente avvenuto ieri intorno alle 17.30 a San Venanzio, frazione di Maranello.


T.M., 24enne residente a Serramazzoni, stava viaggiando in direzione Serra lungo via Abetone Superiore. Poi, poco dopo via Comarola, una curva a destra: ed è stato in quel momento che l’auto è uscita di strada andando a finire sul versante in discesa della collina.

Per diverse volte la vettura si è ribaltata lateralmente, per poi tornare sulle ruote e proseguire il percorso continuando a scivolare lungo i campi bagnati dalla pioggia. È stato in una vigna di via Girotti, circa cinquecento metri più a valle che finalmente la macchina si è fermata.

I soccorsi e la polizia locale di Maranello che si è occupata dei rilievi sono giunti sul posto tempestivamente: sono state le operazioni di recupero dell’uomo all’interno dell’abitacolo che non sono state facili.

Il punto in cui era finita l’auto non era semplice da raggiungere, ancora di più a causa della pioggia che aveva bagnato i campi tutto il giorno e aveva trasformato la terra in fango. Alla fine, dopo almeno venti interminabili minuti, il gioovane è stato caricato in ambulanza e portato a Baggiovara in codice 2, ferito ma non in pericolo.