Contenuto riservato agli abbonati

Savignano. Moto contro cinghiale: un 42enne è grave, ferita un’altra persona

L’incidente lungo via Claudia tra Formica e Garofano. L’elisoccorso ha portato l’uomo in ospedale a Baggiovara

Savignano. In tanti hanno sentito l’elisoccorso del 118 arrivare nella zona di Formica a Savignano. In tanti si sono chiesti cosa stesse accadendo attorno all’una di notte tra giovedì e ieri. Qualcuno ha pensato a un brutto incidente stradale, un pronostico che purtroppo è stato facilmente azzeccato.

A scatenare lo schianto un cinghiale che si trovava ad attraversare via Claudia, il tratto è quello poco dopo lo svincolo che da Formica porta a Garofano e che passa davanti al conosciuto ristorante Gallo d’Oro. È da poco passata mezzanotte e mezza quando, sempre su via Claudia, sta transitando anche una motocicletta con due persone a bordo. Chi è alla guida si vede sbucare, all’improvviso, l’animale e non può evitarlo nonostante un disperato tentativo.


Lo scontro, come facile intuire, è importante. I due motociclisti vengono sbalzati dalla due ruote e finiscono sull’asfalto. Ad avere la peggio è un uomo di 42 anni che ora si trova in Terapia intensiva all’ospedale di Baggiovara. Deve fare i conti con un considerevole trauma toracico. Ferite meno gravi, invece, per l’altra persona che viaggiava a bordo della motocicletta.

Immediati, considerata anche la gravità di quanto accaduto, i soccorsi che in fretta sono arrivati a Formica, compreso l’elisoccorso che sorvolando basso l’area ha attirato l’attenzione di chi a quell’ora stava dormendo. Dopo le prime cure sul posto, il 42enne è quindi stato trasportato in volo a Baggiovara dove attualmente si trova ricoverato per i traumi subiti dopo l’impatto con l’animale e la rovinosa caduta. Sul posto, poi, anche i carabinieri per i rilevamenti del caso e per gestire il seppur ridotto, vista la tarda ora, passaggio di automobili.