Tentata rapina in farmacia, 25enne in manette

Decisive le impronte digitali lasciate sul coccio di bottiglia usato come arma

Individuato dalla polizia e arrestato un 25enne che un mese e mezzo fa aveva tentato di mettere a segno una rapina in farmacia a Modena. L'arresto è avvenuto venerdì scorso, quando al termine di un'attività di indagine la Squadra mobile della polizia di Modena ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Modena nei confronti di un 25enne per tentata rapina in farmacia.

L'episodio risale al 21 luglio scorso, quando l'uomo, a volto scoperto, si è presentato all'interno dell'attività commerciale, minacciando la titolare con un coccio di bottiglia e chiedendole l'incasso della giornata. La resistenza opposta dalla donna lo ha vostretto a fuggire, abbandonando l'arma sul posto. Grazie alle impronte digitali, l'indagato, già noto alla polizia per reati dello stesso tipo, è stato individuato e portato al carcere di Sant'Anna.