Contenuto riservato agli abbonati

Coronavirus nel Modenese, muore una donna di 104 anni. La zona di Carpi in testa per contagi

L’anziana era residente nel capoluogo. I nuovi casi registrati in provincia sono 37: un terzo riguarda il territorio di Carpi

Luca Gardinale

Da una parte ci sono i contagi che continuano a rallentare, ma dall’altra c’è una conta che da qualche giorno ha ripreso quota in provincia di Modena: quella dei decessi. Anche ieri si è registrata una vittima a causa del Covid: si tratta di un’anziana di 104 anni residente in città, mentre a livello regionale i decessi causati dal virus sono stati cinque.


Passando ai nuovi contagi, sono stati 37 i tamponi positivi registrati ieri in provincia: 36 pazienti sono in isolamento domiciliare, mentre una persona è stata ricoverata. Dal punto di vista della distribuzione territoriale, è Carpi il Comune che ha registrato il maggior numero di contagi, che ieri sono stati 12, ovvero un terzo del totale, mentre a Modena sono stati 4.

Tornando ai dati regionali, la provincia che conta il maggior numero di tamponi positivi è Parma (60 casi), seguita da Reggio (57), Bologna (51), quindi Modena con 37 casi, Ravenna con 32, Forlì con 27, Rimini con 25 e Piacenza con 16. Chiudono Cesena (14), Ferrara (13) e il circondario imolese (8). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 4 a Piacenza (uno in più rispetto al giorno precedente), 4 a Parma (numero invariato), 2 a Reggio (invariato), 5 a Modena (invariato), 16 a Bologna (2 in più), 3 a Imola (invariato), 4 a Ferrara (uno in meno), 2 a Ravenna (uno in più); 2 a Forlì (invariato), uno a Cesena (invariato) e 5 a Rimini (invariato). L’età media dei nuovi positivi secondo i dati di ieri è di 37,3 anni. Dal punto di vista della campagna vaccinale, in regione sono state somministrate complessivamente 6.396.143 dosi, mentre in provincia di Modena ne sono state somministrate complessivamente 1.013.305, di cui 527.928 prime e 485.235 seconde dosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA