Contenuto riservato agli abbonati

Modena. Parte il corteo non autorizzato e via Emilia Centro si svuota

MODENA. Il corteo non doveva esserci e invece c’è stato. Non autorizzato da prefettura e questura, con gli agenti che hanno controllato la situazione in tenuta antisommossa, presidiando i luoghi più sensibili, come la scalinata del Comune.

Modena, sfila in centro il corteo No Green pass senza autorizzazione

Se, infatti, nel primo pomeriggio, era andata in scena la manifestazione statica al parco Novi Sad, allo scoccare delle 18 il gruppo che da mesi sfila in corteo al sabato pomeriggio si è dato appuntamento in piazza Grande, creando un po’ scompiglio per la presenza in contemporanea della manifestazione La Bonissima, che in piazza Grande ha allestito diversi stand gastronomici. Non è successo nulla di particolare, se non il solito assembramento senza mascherine. Poi, invece, il livello di guardia si è alzato quando il gruppo ha deciso di sfilare comunque nonostante il corteo non fosse stato autorizzato dalle autorità: piazza Grande, via Emilia Centro fino a largo Garibaldi, ritorno fino in largo Sant’Agostino e ritorno in Piazza Grande.


C’è da dire che le presenze erano decisamente inferiori rispetto al solito, un centinaio le persone che hanno partecipato alla sfilata, tra i mugugni dei modenesi in centro per una normale passeggiata tra i negozi, che hanno lasciato il passo ai manifestanti. Così in un attimo via Emilia Centro si è svuotata, proprio come lamentano i commercianti da mesi.

P.D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA