Digitalizzare le imprese: 4 miliardi da Intesa

Intesa Sanpaolo mette a disposizione 4 miliardi di euro (di cui 400 milioni per l’Emilia Romagna) per favorire, accompagnare e accelerare i processi di trasformazione digitale delle pmi attraverso il Digital Loan, la nuova soluzione di finanziamento per le imprese. Intesa Sanpaolo avvia così Motore Italia Digitale, prima iniziativa diretta alle pmi e uno dei cardini dell’accordo con Confindustria. Il progetto si focalizza su soluzioni finanziarie e non per favorire il processo di digitalizzazione delle imprese. Nell'ambito di Motore Italia Digitale, il gruppo guidato da Carlo Messina ha messo in campo una soluzione, il D-Loan, dedicata a incentivare gli investimenti per l'evoluzione digitale delle pmi. Il D-Loan riconosce un beneficio di prezzo sul costo del finanziamento a fronte della definizione e della condivisione di obiettivi di trasformazione digitale da parte delle imprese con la banca.