Contenuto riservato agli abbonati

Medolla. Scontro tra camion e Ape Piaggio: perde la vita un pensionato 

MEDOLLA. Incidente mortale ieri alle 15 nella zona industriale di San Giacomo di Guastalla. A perdere la vita è stato Francesco Pettinato, 86 anni, residente a Gualtieri. Il suo Ape Piaggio quattro ruote è stato travolto da un autoarticolato guidato da un moldavo di 30 anni dipendente di una ditta di trasporti di Medolla, che è uscito illeso dall’incidente ma in stato di shock. L’autista del mezzo pesante stava percorrendo via Rodolfo Morandi, ma, secondo una prima ricostruzione della polizia locale, ha superato la linea dello stop proprio mentre dalla sua destra, da via Togliatti, stava sopraggiungendo l’Ape Piaggio cassonato che ha sbattuto sul fianco all’altezza della parte posteriore della motrice.

Il piccolo mezzo per l’impatto, dopo aver urtato il muro di recinzione di un’azienda all’angolo tra le due strade, è finito ad alcuni metri di distanza. Immediata la chiamata ai mezzi di soccorso. Sul posto la centrale operativa del 118 ha fatto arrivare l’ambulanza e l’automedica da Guastalla. Le condizioni dell’86enne sono apparse ai medici soccorritori subito molto gravi ed è stato chiesto l’intervento dell’elisoccorso da Parma. L’uomo è andato in arresto cardiaco. Il personale sanitario ha praticato a lungo il massaggio cardiaco, ma ogni tentativo di salvarlo si è rivelato inutile. L’impatto tra l’ Ape Piaggio del pensionato e l’autoarticolato è stato troppo violento. Francesco Pettinato era in pensione da tempo, ma era attivo e in gamba: si teneva impegnato con vari lavoretti in giro per la Bassa. L’anziano lascia la moglie e una figlia, ieri raggiunte dalla tragica notizia.