Carpi. Ciclista di 40 anni travolto da un’auto in via Mulini: è grave

Lo schianto è avvenuto all’altezza dell’incrocio con via Montecassino, mentre il ciclista stava attraversando.I rilievi degli agenti della polizia locale delle Terre d’argine puntano a chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Pare che l’uomo, di nazionalità bengalese, stesse attraversando la grande arteria che porta a Modena sulle strisce pedonali. Ma sarà tutto da verificare durante la ricostruzione delle varie fasi dello schianto.

CARPI Un ciclista di 40 anni è stato investito, nel tardo pomeriggio di ieri, in via Mulini.

Lo schianto è avvenuto all’altezza dell’incrocio con via Montecassino, mentre il ciclista stava attraversando.


I rilievi degli agenti della polizia locale delle Terre d’argine puntano a chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Pare che l’uomo, di nazionalità bengalese, stesse attraversando la grande arteria che porta a Modena sulle strisce pedonali. Ma sarà tutto da verificare durante la ricostruzione delle varie fasi dello schianto.

L’uomo è stato soccorso con l’elicottero, atterrato nelle vicinanze dell’impatto, ed è stato trasportato al Maggiore di Bologna, in gravi condizioni.

Dalle prime diagnosi, avrebbe riportato delle fratture, ma non sarebbe in pericolo di vita. L’auto che lo ha investito viaggiava verso Modena.

L’incidente ha sollevato numerose polemiche sulla viabilità e le condizioni della strada, da anni trafficata e teatro di incidenti.