Contenuto riservato agli abbonati

Modena. Si schianta sulla Contrada, scappa e abbandona la moglie

La coppia viaggiava insieme e dopo l’incidente l’uomo alla guida se ne è andato Lei ha riportato ferite lievi così come la donna che era sull’altra auto coinvolta 

MODENA. Si è schiantato sulla Contrada, poi è fuggito abbandonando la moglie ferita sul luogo dell’incidente e un’altra donna coinvolta.

Ha dell’incredibile quanto avvenuto nella notte tra venerdì e sabato all’incrocio tra Contrada e via Argiolas, così incredibile che lo si era visto soltanto in una puntata della fortunata serie dei cartoni animati della famiglia Simpon, quando Homer dopo esserci schiantato ubriaco, per evitare il ritiro della patente abbandona l’incosciente moglie all’interno della vettura. Il problema è quando tutto ciò avviene nella realtà, con persone ferite.


È l’una di notte quando una Fiat Freemont esce da via Argiolas per immettersi su strada Contrada. L’uomo alla guida del suv non si avvede dell’arrivo di un’auto, una Wolkswagen Polo. Lo schianto è violento, ma nessuno dei coinvolti perde i sensi. Viene chiamato il 118 che interviene sul posto con due ambulanze. Il personale sanitario avvisa anche la polizia locale.

Gli agenti arrivati sul posto si rendono conto subito della situazione, all’appello manca il conducente del Freemont che si è allontanato dal luogo dell’incidente mentre trovano l’infuriata consorte 43enne che viaggiava con lui. La donna è ovviamente sotto choc dopo l’incidente, ma collabora in ogni modo con gli agenti della polizia locale. È lei la proprietaria del veicolo e quindi tecnicamente ancora non si può parlare di pirata della strada. Eppure a tutti i presenti la situazione è molto chiara.

La coppia ha trascorso la serata nel vicino locale Frozen, a cui si accede tramite via Argiolas, e all’uscita causa l’incidente per la mancata precedenza. Il marito, probabilmente ubriaco, decide di andarsene per evitare l’alcol test abbandonando la moglie e anche la donna di 37 anni alla guida della Polo. Un fatto che, se confermato dalla ricostruzione degli agenti, presuppone uno scenario grave per l’uomo.

Entrambe le donne coinvolte vengono trasportate al pronto soccorso dell’ospedale Civile di Baggiovara dove i medici non rilevano ferite gravi, ma un quadro clinico lieve.

Nel frattempo la polizia locale per un paio d’ore ha proseguito con gli accertamenti sul luogo dell’incidente, terminando il proprio intervento attorno alle 3.30. Ma del marito nessuna traccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA