Modena: Iris Ceramica, l'azienda preferita dalle donne

Federica Minozzi, amministratore delegato di Iris Ceramica, gruppo leader del settore

Una ricerca condotta dall'Istituto Tedesco Qualità Finanza ha selezionato i 200 migliori datori di lavoro per donne in Italia su un campione di 2.000 aziende analizzate e 45 argomenti

Sassuolo. Se la Ferrari è una delle aziende in Europa e nel mondo dove i giovani vorrebbero lavorare, Iris Ceramica Group è al primo posto tra le società in Italia in cui le donne sono più felici di lavorare. A rivelarlo è una ricerca e una classifica stilata dall’indagine “Italy’s Best Employers for Women” dell’Istituto Tedesco Qualità Finanza condotta in partnership con La Repubblica – Affari & Finanza. Tra le 200 aziende selezionate solo 52 hanno ottenuto il massimo punteggio di 100 e Iris Ceramica Group è la prima azienda del settore di riferimento ad aver ottenuto questo importante risultato.

La ricerca, giunta alla seconda edizione, ha selezionato i 200 migliori datori di lavoro per donne in Italia su un campione di 2.000 aziende analizzate e 45 argomenti considerati come cultura d'impresa, formazione professionale e pari opportunità. I risultati sono stati ottenuti dall'Itqf (Istituto Tedesco Qualità Finanza), ente indipendente leader in Europa nelle indagini di qualità. E Iris è al primo posto: la preferita dalle donne, e con una donna al timone come amministratore delegato: Federica Minozzi, figlia del fondatore del gruppo industriale Romano Minozzi che è uno dei marchi leader del settore a livello mondiale.