Modena, Natale speciale per i bambini dell’Accettazione pediatrica

Nuovo albero di Natale donato dall’associazione Team Enjoy di Modena. L’albero è stato realizzato con palline trasparenti in modo da poter inserire all’interno dei messaggi di speranza e con palline di polistirolo colorate a mano da bambini e famiglie.

– Sorpresa questa mattina all’Accettazione Pediatrica del Policlinico di Modena per i piccoli ospiti grazie al nuovo albero di Natale donato dall’associazione Team Enjoy di Modena. L’albero è stato realizzato con palline trasparenti in modo da poter inserire all’interno dei messaggi di speranza e con palline di polistirolo colorate a mano da bambini e famiglie. 

 

Un’inaugurazione che, per rispettare le norme di prevenzione della pandemia di Covid-19, è stata celebrata in forma ristretta. Sono stati il prof. Lorenzo Iughetti, Direttore della Pediatria, la dottoressa Monica Cellini, referente dell’Oncoematologia Pediatrica, Maria Cifuni, Coordinatrice infermieristica della Pediatria ad accogliere i donatori con una rappresentanza di medici e infermieri. 

 

Desideriamo ringraziare il Team Enjoy e i bambini delle scuole coinvolte – affermano il prof. Lorenzo Iughettie la dottoressa Monica Cellini – per aver contribuito a rendere più accogliente l’ingresso dell’Accettazione Pediatrica che, in collaborazione all’attiguo Pronto Soccorso Generale risponde all’emergenza pediatrica. E’ bello che il volontariato aiuti i nostri bambini a sentire vicini i propri coetanei grazie a queste iniziative”.

 

Il Team Enjoy - ricorda Davide Nostrini uno dei coordinatori - è infatti composto prevalentemente da operatori sanitari che donano il tempo libero per organizzare insieme ad altre associazioni e istituzioni iniziative benefiche e animazione, una realtà unica nella nostra provincia”. Un progetto che ha l’obiettivo di far passare un Natale diverso – spiega l’altro coordinatore del progetto Ivan Lineti - Io sono infermiere e so quanto l’accesso al pronto soccorso può essere traumatico, rendere l’ambiente più accogliente è certamente un lato positivo”. Piena soddisfazione anche da parte del presidente del gruppo Nicola Ortugno, motore dell’iniziativa:“Il nostro ha sempre l’obiettivo di coinvolgere nuove realtà e persone come le famiglie in questo caso, ringrazio infatti Jessica Garuti, Laura de Luca e Stefania Catti per l’aiuto”. 

 

Tante le scuole coinvolte. 

·       Scuole primarie *Ferrari e G. Carducci di Formigine. 

·       Bimbilandia di tata Luana San prospero. 

·       *Scuola dell’ infanzia Maria Assunta di San prospero.

·       *Scuola dell infanzia rock no war di medolla. 

·       *Asilo nido Panda di medolla 

·       5F di finale Emilia

·       3A della scuola Luisa Guidotti di spezzano