Contenuto riservato agli abbonati

No vax, sabato 11 a Modena doppia manifestazione e volantinaggio in Sant’Agostino

MODENA Continuano e... raddoppiano le manifestazioni dei gruppi no vax e no green pass in centro storico al sabato pomeriggio. Sono due, infatti, gli eventi previsti oggi nel cuore della città.

Il primo partirà alle 14 da piazza Sant’Agostino, dove è prevista la manifestazione “Uniti contro il green pass - per la libertà di pensiero e di parola” - organizzata dal gruppo “No lockdown Emilia Romagna”. Diversi gli interventi previsti: a salire sul palco di piazza Sant’Agostino saranno infatti Mario Cerbone, docente di diritto del lavoro presso l’Università del Sannio, Francesco Forciniti, parlamentare eletto con il Movimento 5 Stelle e ora al gruppo misto, Stefano Longagnani, docente modenese, Adolfo Morganti, presidente dell’associazione culturale “Identità europea”, Mauro Rango, fondatore del centro di assistenza online Ippocrate.org, e Costantino Righi Riva, capogruppo della lista civica “Per Cambiare” in Consiglio comunale a Formigine, esponente della Lega modenese e candidato sindaco alle amministrative formiginesi del 2019. Sul palco della manifestazione organizzata dal gruppo “No lockdown Emilia Romagna” salirà anche una studentessa dell’Università di Modena e Reggio Emilia, che farà sentire la voce del gruppo modenese “Studenti contro il green pass”.


Anche l’altra manifestazione prevista per il pomeriggio di oggi partirà da piazza Sant’Agostino, ma alle 16.30, quando il gruppo nato su Telegram “Modena libera” sarà protagonista di un volantinaggio informativo nel sabato dedicato allo shopping natalizio. Un’iniziativa chiamata dagli organizzatori “Volantinia-mo” e che porterà i rappresentanti del mondo no vax e no green pass modenese nato attorno al canale Telegram a consegnare ai cittadini materiale contro le scelte del governo.

L.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA