Contenuto riservato agli abbonati

Mirandola. Incendio nella notte Famiglia evacuata e casa ora inagibile

MIRANDOLA. L’intervento dei vigili del fuoco di San Felice insieme ai volontari di Mirandola è stato provvidenziale ma non ha evitato che una villetta di viale Italia venisse giudicata inagibile. È stata una notte di Natale drammatica per una famiglia che si è svegliata con le fiamme che divoravano parte dell’appartamento. Quali siano le cause del rogo è presto dirlo, ma dai primi accertamenti effettuati dai tecnici dei vigili del fuoco si esclude il dolo e si propende per qualche inconveniente al sistema elettrico.

Ciò che resta all’interno della stanza racconta la potenza sprigionata dal fuoco: in poco tempo la temperatura interna ha raggiunto valori piuttosto alti tanto da far esplodere i vetri. E a quel punto l’aria ha alimentato ulteriormente il rogo, che si è divorato tutto ciò aveva intorno.


I proprietari di casa sono riusciti comunque a mettersi in salvo, nessuno è rimasto ferito né intossicato ma hanno assistito al lungo lavoro dei vigili del fuoco che dopo aver spento l’incendio hanno avviato le pratiche di verifica per valutare se vi siano le condizioni di agibilità e vivibilità. Dopo una attenta disamina è stato decretato che la villetta risulta inagibile (sarà emessa un’ordinanza specifica firmata dal sindaco Alberto Greco) e dovrà essere sottoposta ad alcune verifiche prima di poter tornare ad abitarla.

F.D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA